Calciomercato Inter, Marcos Alonso rimane nel mirino ma solo a una condizione

0
Marcos Alonso
Marcos Alonso, terzino del Chelsea. Fonte Wikimedia

L’Inter rimane alla ricerca dell’esterno mancino che Conte continua a chiedere con sempre maggiore insistenza ai suoi vertici. Dopo Emerson Palmieri e Kanté l’attenzione di Marotta e soci rimane puntata verso Londra dove, si trova una vecchia conoscenza della Serie A in odore di clamoroso rientro. Marcos Alonso, ex Fiorentina, potrebbe essere il colpaccio con cui completare la rosa del tecnico salentino.

Il Chelsea rimane infatti il bacino perfetto da cui attingere in vista della ripresa delle ostilità. I rapporti tra i club sono buoni ma le pretese dei Blues verso i suoi gioielli destano enormi preoccupazioni. La società di Abramovich è un market di quelli costosi e puntare ai cartellini dei suoi giocatori è roba da portafogli ben gonfi.

Eppure nel caso di Alonso sembra che l’Inter sia davvero a buon punto. Il giocatore a Londra è chiuso da almeno altri due colleghi e nonostante un contratto ancora lontano dalla sua scadenza non gradirebbe troppo la condizione di riserva di lusso.

Per lui Marina Granovskaia chiede la bellezza di 20-25 milioni di euro. L’Inter non vorrebbe andare oltre i quindici. Facile pensare che la quadra verrà trovata a metà strada. Rimane però intatto il problema del reperimento di tali fondi, operazione che però verrebbe aiutata dalla cessione di un fresco rientrante nella rosa nerazzurra.

L’identikit perfetto è quello del brasiliano Dalbert, l’anno scorso in prestito alla Fiorentina e ormai fuori dal progetto di Conte. Gli ultimi rumor vorrebbero l’esterno di sinistra ad un passo dall’Atalanta di Gasperini. L’operazione è ancora nella sua fase embrionale ma potrebbe vedere la conclusione in tempi ridottissimi. Una volta salutato il sudamericano, i nerazzurri si getteranno anima e corpo sullo spagnolo del Chelsea.