Calciomercato Inter, Meret pronto a sostituire Handa ma solo dal 2021

0
Alex Meret
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77762088

Tiene sempre banco in casa Inter la questione legata all’estremo difensore che in un prossimo futuro dovrà raccogliere la pesante eredità di Samir Handanovic. Nonostante gli addii di Padelli e Berni, il club non interverrà questa estate per cercare il nuovo titolare dell’area di rigore. Una decisione volta a non destabilizzare l’ambiente e a testare le doti del talento di casa, Ionut Radu. Eppure un nome sembra essere ormai il prescelto per prendere il posto dell’estremo difensore sloveno alla fine della sua avventura in nerazzurro e si tratta dei Alex Meret che con Samir condivide i trascorsi in Friuli.

Niente Musso, dunque, e nemmeno altri candidati per la porta nerazzurra quali Perin e Blanco. L’Inter sa benissimo che soltanto il talentino classe ’97 del Napoli potrà fare al caso suo dopo che capitan Handanovic avrà appeso definitivamente le scarpette al chiodo. Una decisione con uno sguardo apertissimo verso il futuro ma che è ormai maturata in Viale della Liberazione dopo la stagione appena trascorsa.

Alex Meret, al Napoli dal 2018 (anche se in prestito), è ormai pronto al grande salto. Le stagione alle pendici del Vesuvio lo hanno consacrato come uno dei più promettenti giocatori nel ruolo e sogna di poter far parte dello schieramento di Conte già da qualche mese. Marotta lo segue fin dalle sue prime apparizioni al Friuli. A colpire sono state le ottime doti atletiche e una personalità che ha portato il ragazzone di Udine a bruciare le tappe, esordendo da titolare alle SPAL a soli 19 anni.

A rilanciare il rumor di mercato ci ha pensato il canale TV Sportitalia che parla di rapporti sempre più cordiali tra le dirigenze nerazzurre e partenopee. Sebbene le voci che danno l’accordo ormai ad un passo, l’agente del giocatore e il patron degli Azzurri, De Laurentiis continuano a considerare infondata ogni trama di mercato. Verità o strategia?

Eppure pare proprio che all’Inter si stia riflettendo sempre di più sul futuro del portiere del Napoli. Un’operazione che verrà imbastita durante questo ritiro ma che non verrà ufficializzata prima dell’estate 2021. Il club partenopeo potrà ancora confidare nelle parate del suo numero uno, così come i meneghini, ma poi sarà divorzio con conseguente plusvalenza. Meret è approdato a Castel Volturno per 26 milioni di euro. Difficile che un osso duro come De Laurentiis lo possa perdere senza guadagnarci adeguatamente.