Calciomercato Inter, non si muove nessuno a gennaio. A meno che…

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

L’Inter, probabilmente, è l’unica squadra di vertice che potrà attendere il mercato di gennaio con estrema tranquillità. Sì, perché dopo il pareggio contro la Juventus, che ha permesso ai nerazzurri di restare in vetta, non c’è alcun bisogno di puntellare la rosa che va già bene così.

Senza le coppe, infatti, è inutile avere un doppione per ruolo e, infatti, è proprio questo il ragionamento di Sabatini e Spalletti. Soltanto se qualcuno chiederà la cessione, potrà essere accontentato. L’unico che sembra avere qualche dubbio se restare a Milano oppure no è Joao Mario che, come scrive gazzetta.it, sembra abbia suscitato interesse da parte di alcune squadre straniere. Il sostituto sarebbe Ciciretti, in scadenza di contratto con il Benevento. In ogni caso, però, a meno di clamorosi eventi, il portoghese non dovrebbe muoversi nel mercato invernale ma a giugno verrà fatto il punto della situazione. Anche per quanto riguarda le riserve, invece, da Ranocchia a Nagatomo passando per Cancelo e Dalbert, non dovrebbero esserci problemi: saranno arruolabili da Spalletti fino a giugno.

Poi, dopo questo campionato che si preannuncia interessante per i nerazzurri, verranno fatte le opportune valutazioni.