Calciomercato Inter, Santon potrebbe andare via di nuovo

0

Avanti tutta sul mercato. L’Inter appare scatenata su entrambi i fronti, acquisti e cessioni. Fra le cessioni più o meno eccellenti che potrebbe fare l’Inter nella prossima sessione di mercato, figura quella di Davide Santon. Il “bambino” (così definito da Josè Mourinho quando arrivò all’Inter) non è riuscito a mantenere tutte le promesse ritrovandosi spesso in panchina. Per questo motivo, infatti, il terzino potrebbe andare via per fare cassa. La meta più designata è quella che porta dritta alla Sampdoria di Vincenzo Montella.

Nel frattempo che in casa blucerchiata si definisca bene la situazione che riguarda Antonio Cassano, l’ex tecnico della Fiorentina avrebbe chiesto al presidente Ferrero un sacrificio per rinforzare la fascia. Il primo nome era Maggio, ma il terzino del Napoli – ormai ai margini – dovrebbe finire al Watford dal suo mentore Walter Mazzarri. In alternativa, quindi, c’è Santon, su cui ci sono meno problemi. Il difensore dell’Inter, infatti, vorrebbe restare nel nostro paese e non vorrebbe di nuovo trasferirsi all’estero e, inoltre, gradirebbe partire la stagione da titolare fisso. Entrambe le richieste che possono essere soddisfatte da Montella, il quale più di una volta ha mostrato di gradire le prestazioni di colui che, un tempo, era perfino definito come l’erede di Facchetti.