Calciomercato Inter, si chiude per Emerson: Conte avrà la sua freccia mancina

0
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883

L’Inter è pronta a d affondare il colpo per Emerson Palmieri e lo fa sull’onda dell’entusiasmo che ha già portato in squadra Hakimi e del grande colpo con cui infiammerà l’estate 2020. Il laterale del Chelsea è da tempo sui taccuini di Marotta e Ausilio e pare ormai ad un passo dal clamoroso ritorno in A. L’accordo col giocatore era già stato trovato da mesi e mancava solo il via libera da parte dei Blues, cosa puntualmente arrivata in queste ore.

Di sicuro l’operazione con cui Lampard ha prelevato dal Leicester il talentino Chilwell ha di fatto messo fino all’esperienza inglese dell’italo-brasiliano. Un biennio tutto sommato fortunato con la vittoria di una Europa League e una coppa nazionale. Eppure l’arrivo della bandiera londinese sulla panchina del Chelsea ha minato la sicurezza di un posto da titolare dell’oriundo che ha finito per precipitare nella classifica di gradimento del suo coach.

Con Conte la storia potrebbe essere ben diversa. Fu infatti col tecnico italiano sulla panchina dei Blues che Emerson firmò la sua prima apparizione in Premier nel marzo del 2018. Ritrovarlo a Milano potrebbe rilanciare le ambizioni del giocatore anche in Nazionale soprattutto in ottica Europeo 2021. Con l’Inter si apre per Emerson la possibilità di ritornare ad essere un elemento fondamentale del club così come fu già a Palermo e Roma.

Ovviamente ogni discorso inerente al mercato sarà rimandato a dopo il weekend che potrebbe regalare all’Inter il primo trofeo europeo dopo l’exploit del 2010. Un digiuno lungo un decennio che però ora potrebbe essere finalmente interrotto dalle imprese di Lukaku e compagni. Alzare un trofeo così importante alla prima annata sulla panchina nerazzurra sicuramente aumenterà l’influenza di Conte in società. Accontentarlo con l’arrivo del pupillo Emerson sarà il modo più ovvio con cui Steven Zhang vorrò ricompensare il tecnico leccese.

Se, come detto, non ci sarebbero problemi circa l’ingaggio e la durata del contratto di Emerson, lo stesso ancora non si può dire dell’accordo col Chelsea. Il club di Abramovich continua a sparare alto, chiedendo per il proprio tesserato non meno di 30 milioni di euro. L’Inter spera di riuscire a chiudere la trattativa per una manciata di milioni in meno. La sensazione è che la differenza tra le due quotazioni sarà abbattuta con discreta facilità.