Calciomercato Inter, tutti cedibili (a un giusto prezzo)?

0
Stevan Jovetic fonte foto: Di Steindy (Discussione) 14:38, 18 June 2014 (UTC) - Opera propria, GFDL 1.2, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=33460097
Stevan Jovetic fonte foto: Di Steindy (Discussione) 14:38, 18 June 2014 (UTC) - Opera propria, GFDL 1.2, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=33460097

La strategia dell’Inter, secondo SkySport, sembra essere cambiata notevolmente. I dirigenti nerazzurri, infatti, sarebbero pronti a valutare qualsiasi offerta per qualsiasi calciatori che arriva. Ovviamente, ogni calciatore avrà un peso diverso, a seconda della sua importanza.

Ad esempio, un conto è cedere Icardi e un altro Jovetic (su cui peraltro sono arrivate pessime notizie dal Siviglia). Innanzitutto, però, come riporta fcinter1908.it, i nerazzurri devono recuperare 30 milioni per poter ripianare il bilancio al 30 giugno. Quasi tutte le riserve – da Nagatomo a Kondogbia passando per Santon e Ranocchia – sono state messe sul mercato per poter racimolare i soldi che servono per poter fare poi un mercato competitivo. Per quanto riguarda gli acquisti, però, la linea di confine è stata tracciata da tempo: i calciatori devono essere giovani e italiani o, comunque, che abbiano giocato nel campionato italiano. Per questo, difficilmente vedremo colpi come Joao Mario o Kondogbia la prossima estate.