Calciomercato Inter, un nome nuovo sulla sinistra: è Alaba in uscita dal Bayern Monaco!

0
Alaba, fonte By Steindy (talk) 21:50, 10 April 2016 (UTC) - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48115248
Alaba, fonte By Steindy (talk) 21:50, 10 April 2016 (UTC) - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48115248

L’Inter continua a sondare il terreno in Italia e in Europa alla ricerca del nuovo esterno sinistro da regalare a Conte nel prossimo futuro. La stagione discreta dei vari Biraghi e Young non ha certamente messo fine alle voci di mercato che vorrebbero Marotta alla caccia del prossimo laterale sulla fascia mancina. Il salentino pretende di più e l’ad è pronto a portare in rosa un vero top player.

Dopo un primo approccio tutto inglese alla ricerca di uno tra Emerson Palmieri e Marcos Alonso, potrebbe arrivare invece dai campioni di Germania del Bayern Monaco il prossimo terzino con cui lanciare l’assalto ai trofei della stagione 2020/21. L’attenzione del dirigente varesino, infatti, è tutta spostata sul ventottenne austriaco David Alaba, dal 2011 assoluto protagonista in Baviera.

Il laterale, secondo la Bild, continua a rinviare la stipula di un nuovo contratto col club di Flick. La questione è presto detta. A ventotto anni Alaba sa che il prossimo sarà l’ultima possibilità di strappare un ingaggio pesante al club che vorrà continuare a dargli fiducia. Finora i tentativi del Bayern sono andati tutti a vuoto. Qualora non si riuscisse a strappare un sì al giocatore e al suo entourage si lavorerà per cederlo in estate. L’obiettivo è quello ovvio di scongiurare di perderlo a parametro zero tra meno di un anno.

L’Inter, come detto, sniffa l’affare e preme su Alaba affinchè a sua volta faccia pressioni sul Bayern Monaco per liberarlo a prezzo di saldo. La valutazione dei nerazzurri, infatti, è ben lontana dai 65 milioni con cui i bavaresi intendono liberarlo. La sensazione è che, lavorando ai fianchi Beckenbauer, si possa cercare l’intesa sulla base di 40-45 milioni.

Ci sarà comunque da lottare perché ad oggi la Bild segnala sulle tracce di Alaba anche il Manchester City di Guardiola, pronto a fare faville per l’austriaco. Più scettiche ma comunque presenti all’asta anche Real Madrid e Barcellona.