Calciomercato: Interesse della Juventus per Luis Suarez del Barcellona

0

Chi segue il calciomercato lo sa benissimo: in ogni sessione vi sono innumerevoli colpi di scena, e quando questi ultimi dovessero venir meno, ritornano in voga vecchie suggestioni. Questo è il caso della Juventus, che nelle ultime ore sta pensando a Luis Suarez del Barcellona. Di primo acchitto sembrerebbe un’operazione impossibile soprattutto per l’ingaggio che l’attaccante uruguaiano percepisce attualmente nelle file blaugrana: tra lo stipendio “ufficiale” ed i vari contratti di sponsorizzazione, la cifra intascata dallo stesso si aggira attorno ai 16 milioni annui, dietro solo ai compagni di squadra (e di ruolo) Lionel Messi e Neymar.

Nonostante l’elevata remunerazione dell’uruguagio, una piccola speranza di vederlo indossare la maglia bianconera potrebbe comunque esserci. Se Zaza e Pogba lasceranno la Vecchia Signora, Marotta e Paratici accumulerebbero un tesoretto di circa 140 milioni di euro, di cui 80 potranno essere investiti al fine di portare Suarez all’ombra della Mole; un’altra parte verrà destinata per l’ingaggio, il quale ovviamente sarà inferiore rispetto a quanto percepito in Spagna (potranno essere offerti al massimo 10-12 milioni di euro a stagione)

L’interessamento dei bianconeri nei confronti di Luiz Suarez non è nuovo: già ai tempi della sua militanza nel Manchester United (2012), la società di Corso Galileo Ferraris provò a strapparlo ai Red Devils offrendo alla squadra inglese circa 35 milioni di euro ed un contratto al calciatore di circa 7 milioni l’anno (all’epoca ne guadagnava 5), ma la proposta juventina venne immediatamente rispedita al mittente. El Canibale, soprannome che lo contraddistingue dopo il noto morso a Chiellini durante i Mondiali brasiliani del 2014, si è trasferito alla corte di Luis Enrique per una cifra vicina a quella che la Juventus potrebbe offrirgli per assicurarselo, ovvero 75 milioni di euro. Con la maglia blaugrana, l’attaccante sudamericano ha raccolto 62 presenze andando a segno complessivamente 56 volte tra Coppe e Campionati: una media pazzesca, più di un gol a partita.