Calciomercato Juve: assalto finale a Gomes, Asamoah e Pereyra in uscita

0

Grandi manovre di mercato in casa Juve. Nei prossimi giorni, Marotta e Paratici si recheranno in Spagna per chiudere definitivamente la trattativa con il Valencia per Andre Gomes: l’accordo con l’entourage del portoghese è stato raggiunto da diverse settimane; manca il via libera dagli spagnoli, la cui posizione iniziale (50 milioni di euro) sembra via via ammorbidirsi ogni giorno sempre piú. La richiesta del club valenciano è di circa 40 milioni e l’offerta bianconera si aggira a 30 milioni di euro, ma già a 35 le parti potrebbero avvicinarsi.

Oltre a Gomes, la società di Corso Galileo Ferraris sta trattando anche Amadou Diawara, centrocampista classe 1997 del Bologna, che ha disputato un’ottima stagione timbrando 34 presenze. La richiesta del club emiliano si aggira sui 10-12 milioni, mentre la Juventus è pronta ad offrire 8 milioni piú i prestiti di alcuni giovani come Mandragora, prelevato lo scorso gennaio dal Genoa.

Capitolo cessioni. Per fare cassa, ma soprattutto in virtù dei nuovi regolamenti della FIGC, i quali impongono tutte le società professionistiche di aggregare almeno quattro giovani provenienti dai vivai a partire dalla prossima stagione, la Juventus si vede costretta ad immettere sul mercato alcuni calciatori della propria rosa. Per la Gazzetta, la lista dei partenti è composta da Pereyra ed Asamoah, entrambi diretti verso la Premier League.