Triangolo di portieri in vista tra Juventus, Tottenham e Napoli: coinvolto Meret!

Se Wojciech Szczesny dovesse dire addio alla Juventus per tornare in Inghilterra allora i bianconeri si lanceranno all'assalto del numero uno azzurro Meret.

0
Wojciech Szczęsny fonte foto: Di Roger Gor - IMG_0671.JPG, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53735889
Wojciech Szczęsny fonte foto: Di Roger Gor - IMG_0671.JPG, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53735889

Wojciech Szczesny non rimarrà a lungo a difendere i pali della Juventus. L’indiscrezione in poche ore ha fatto il giro del web e dall’Inghilterra è rimbalzata fino in Italia dove è letteralmente esplosa. Il Tottenham è pronto a fare la sua offerta per il polacco e a Torino nessuno sembra in vena di rendergli le cose difficili. Tra gli obiettivi della Juventus ci sarebbe il portiere del Napoli Alex Meret.

Dopo un avvio davvero disastroso, come del resto quello dell’intera rosa, Szczesny è riuscito a dimostrare con i fatti di essere ancora all’altezza del compito assegnatogli. Gli svarioni sono ormai alle spalle e il numero uno ex Roma è tornato a giocare e parare sui suoi standard.

Il rendimento in crescita non ha potuto far altro che invogliare diversi team a sondare il terreno per un portiere maturo e che ad alti livelli ha già dimostrato ampiamente di saperci fare. Ecco perché l’interesse sempre crescente degli Spurs non deve certo sorprendere. Inoltre l’agenzia che cura gli interessi del portiere è la stessa del centrale difensivo Joe Rodon, arrivato a Londra un anno esatto fa.

Il contratto in scadenza nel 2024 mette la Juventus in una posizione di assoluto controllo nella trattativa ma si mormora che un’offerta attorno ai 15-20 milioni di euro potrebbe bastare per convincere la dirigenza bianconera. D’altronde in squadra c’è già chi saprebbe non farlo troppo rimpiangere come Mattia Perin, anch’egli ormai ampiamente forgiato e d’esperienza (ha 28 anni). Eppure i piani della Vecchi Signora potrebbero anche andare oltre la soluzione domestica.

L’addio di Wojciech Szczesny, infatti, aprirebbe ad un vecchio discorso lasciato in disparte per troppo tempo che risponde al nome di Alex Meret. Non è un mistero che già ai tempi dell’Udinese il portierino friulano piacesse e tanto ai bianconeri. Ora, con uno slot da liberare, si potrebbe ripensare ad un ritorno di fiamma. Il Napoli lo valuta attorno ai 25 milioni. Se la Juve riuscirà ad avvicinarsi a tale richiesta allora sarà la svolta.

Il Napoli, a sua volta, dovrà poi intervenire sul mercato per mettere una pezza all’eventuale partenza di Meret. Tra gli obiettivi del club azzurro ci sarebbe proprio il neo acquisto del Tottenham Gollini. L’ex Atalanta non sta riuscendo a trovare spazio tra gli Spurs, schiacciato dal gigante Lloris.