Calciomercato Juventus: assalto (decisivo?) per Caldara e Kessiè

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

Se il reparto avanzato della Juventus, con il rientro di Dybala, sembra davvero al completo (a parte Pjaca), sono altri i reparti in cui i bianconeri possono migliorare una rosa già di per sé stratosferica. Ovviamente, pensando al futuro. Ed il futuro si chiama Mattia Caldara e Franck Yannick Kessié. Il primo è un prodotto del vivaio atalantino mentre il secondo è il centrocampista goleador dei bergamaschi.

Le due sconfitte di fila (una proprio contro la Juventus ed un’altra contro l’Udinese, fra l’altro immeritata) non hanno scalfito minimamente il valore dei due calciatori che in questa prima parte di stagione hanno dimostrato di poter giocare tranquillamente in serie A. Quanto dovrà sborsare la Juventus per prenderli? Sicuramente non meno di 40 milioni, e, altrettanto (quasi) sicuramente non li vedremo con la magia bianconera già a gennaio. Forse, tutto sommato, è anche un bene per loro.