Calciomercato Juventus, Keita vuole solo i bianconeri

0
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

Si aprono degli scenari interessanti su Keita Balde, esterno della Lazio con il contratto in scadenza nel 2018, su cui Inter e Juventus hanno messo gli occhi. In particolare, i bianconeri, che devono praticamente scegliere tra lui e Schick, hanno dalla loro la volontà del calciatore senegalese.

Sì, perché nonostante l’Inter gli abbia promesso un posto da titolare fisso in rosa con la cessione di Perisic, l’attaccante – autore di ben 16 reti in 31 partite lo scorso campionato – vuole giocare a Torino per poter scendere in campo durante le gare di Champions League e militare in una squadra che potesse offrirgli un palcoscenico europeo di altissimo livello. Cosa che, ovviamente, non può garantirgli l’Inter che deve, per l’ennesima volta, ripartire. Nonostante Sabatini stia cercando di costruire una rosa competitiva, i nerazzurri partono comunque con l’handicap di non poter partecipare alla più importante manifestazione europea per squadre di club.

Dal punto di Lotito e della Lazio, che sia Inter o Juventus poco cambia. L’importante è che offrano i soldi che vengono richiesti (più di 20 milioni di euro), altrimenti il senegalese, se non si mette in riga, rischia di passare un’intera stagione tra panchina e tribuna. Lotito, da questo punto di vista, non guarda in faccia in nessuno perché in passato è già capitato che per diverbi, alcuni calciatori rimasero fuori rosa, come il macedone Goran Pandev. Manca, comunque, poco più di un mese rispetto all’inizio del campionato e, per la prima giornata di serie A, tutto dovrebbe essere più chiaro. Una cosa, però, al momento sembra certa: Keita Balde giocherà ancora in Italia. Resta da vedere con chi.