Calciomercato Juventus, si cerca il vice Alex Sandro: Marotta sonda uno spagnolo

0

La Juventus è sempre più in testa al campionato e mostra, giornata dopo giornata, una superiorità schiacciante rispetto alle avversarie, diventando una vera e propria macchina da guerra che travolge tutto ciò che incontra. Una squadra che sembra non avere punti deboli, una completezza di rosa che fa sì che si inizi a pensare ad un campionato disputato dalla Juventus e uno da tutte le altre, in cui perlomeno vige un sostanziale equilibrio tra le altre 19 squadre. Come qualsiasi automa che funziona alla perfezione, la squadra ha però bisogno di manutenzione e rinnovamento. Il dg della Juventus Giuseppe Marotta ha già parlato di quasi certo arrivo del centrocampista belga Axel Witsel, vicinissimo ai bianconeri già nella scorsa sessione estiva e Rodrigo Bentancur, su cui la Juve ha un’opzione acquisita nell’operazione che riportò Tevez in Argentina.

CALO EVRA, NUOVO TERZINO – Il ruolo di terzino sinistro è ormai terreno di Alex Sandro, tuttavia è da registrare un visibile calo delle prestazioni del suo ormai vice Patrice Evra, complice la sua carta d’identità. Pertanto la Juventus sta cercando un nuovo terzino sinistro giovane e pronto per giocare ad alti livelli. Secondo quanto riporta il quotidiano portoghese A Bola Il primo nome sul taccuino di Marotta e Paratici è quello di Alex Grimaldo, esterno di difesa del Benfica, classe 1995 ed ex canterano del Barcellona. Lo spagnolo sta disputando una stagione importantissima in Portogallo ed ha suscitato l’interesse di importanti club europei tra i quali Manchester United, City e Valencia, ma anche Milan, Barcellona e Real Madrid. La concorrenza per il terzino è quindi agguerrita ed il Benfica non lo lascerà partire a meno di un’offerta sostanziosa, considerando soprattutto il fatto che Grimaldo ha un contratto in scadenza 2021 ed una clausola rescissoria di 59 milioni di euro. Operazione difficile ma non impossibile. Operazione da Juve.