Calciomercato Juventus, si cerca una sistemazione per le riserve

0
Stephan Lichtsteiner fonte foto: Di Ultraslansi - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=30097002
Stephan Lichtsteiner fonte foto: Di Ultraslansi - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=30097002

La Juventus, che deve provare a trattenere Alex Sandro, sta cercando di fare cassa vendendo tutte le riserve. o, più brutalmente, coloro che o non fanno parte del progetto o che abbiano espresso la volontà di andare via.

Se per quanto riguarda Daniel Alves è stato detto praticamente già tutto (rescissione del contratto con, forse, annessa anche una multa), ci sono calciatori “minori” che hanno necessità di conoscere il proprio destino. Primo tra tutti, Stephan Lichtsteiner, calciatore svizzero punto fermo all’epoca di Conte e ora relegato ai margini. L’ex laziale vuole giocare di più e, per un’offerta anche di pochi milioni, potrebbe andare via. C’è Sturaro che è richiesto dall’Everton disposto a sborsare anche 7-8 milioni di euro. Occhio anche a Lemina: il calciatore del Gabon vorrebbe giocare di più e c’è l’Arsenal che, silenziosamente, pare stia chiedendo informazioni. Per meno di 10 milioni di euro, però, sicuramente non parte. La Spal ha chiesto anche Mattiello, esterno sinistro dal gran potenziale ma colpito dalla sfortuna con gravi infortuni alle spalle. Una sistemazione va anche trovata per Neto, il quale non accetterebbe il terzo anno di fila in panchina e, quindi, sta cercando una nuova squadra. Se Reina dovesse essere ceduto dal Napoli, l’opzione partenopea non sarebbe minimamente da scartare. Marotta ha bisogno di monetizzare perché vuole completare la rosa per portare finalmente a casa quella Champions League sfiorata per ben due volte negli ultimi 3 anni: la prima nel 2015 quando la Juventus si arrese sotto i colpi del Barcellona e poi quest’anno, nella fatidica finale di Cardiff quando il Real Madrid, con un secondo tempo da dominatore, riuscì a segnare 4 reti ai bianconeri. Fino a quel momento una corazzata.