Calciomercato Juventus, via Pereyra ed Asamoah?

0

In ogni sessione di mercato ci sono giocatori in arrivo e giocatori in partenza. E’ il caso della Juventus, che oltre a lavorare per alcuni obiettivi in entrata, come Gomes ed altri, sta operando anche sul mercato in uscita. Chiamata a cedere alcuni componenti della sua rosa, un po’ per fare cassa, un po’ per i nuovi regolamenti FIGC che obbligano tutti i club professionistici ad inserire in rosa almeno 4 giocatori under 23, i papabili ad essere immessi sul mercato sono Kwadwo Asamoah Roberto Maximiliano Pereyra.

Il ghanese, reduce da due stagioni non proprio esaltanti (la scorsa per infortunio, quella ancora in corso per il lento recupero), sembra essere diretto verso il Chelsea di Antonio Conte. Nonostante sia stato dichiarato più volte un’alternativa fondamentale a Khedira dal tecnico bianconero Allegri, attualmente le sue chance di restare a Torino sembrano ridotte al lumicino. La società bianconera richiede circa 20 milioni di euro (era stato acquistato dall’Udinese per 15), i Blues ne offrono 14. Il margine di distacco tra domanda ed offerta c’è, ma i contatti proseguono serrati su precisa richiesta dell’attuale tecnico della Nazionale Italiana, che lo vuole a Londra a tutti i costi.

Capitolo Pereyra. Il secondo nome è proprio quello del Tucuman. Infatti, sono molte le squadre che si sono fatte avanti per lui, sia dall’Italia che dall’Estero. In Italia è il Milan che lo desidera. Secondo Calciomercatoweb, Galliani avrebbe proposto all’amico Marotta uno scambio tra l’argentino e De Sciglio, più un conguaglio economico di 3-4 milioni di euro. Dall’estero, invece, uno dei club più forti sul’ex Udinese è il West Ham di Slaven Bilic: gli inglesi sarebbero pronti ad offrire ben 15 milioni di euro per rilevare il cartellino del centrocampista. Si attendono sviluppi, anche il fronte cessione è molto caldo.