Calciomercato Milan, Eriksen pronto allo switch. Marotta: “Potrebbe chiederci la cessione”

0
Christian Eriksen, Foto Wikipedia
Christian Eriksen, Foto Wikipedia

Tira aria di separazione in casa Inter. Christian Eriksen, dopo i grandi proclami dello scorso gennaio, è sempre più un corpo estraneo nella rosa di Conte tanto che, a solo un anno dal suo arrivo potrebbe già lasciare i nerazzurri senza troppi rimorsi. Il Milan lo segue da tempo e potrebbe tentare il danese con un ruolo da protagonista per i prossimi anni.

Storia al capolinea, dunque, tra Christian Eriksen e l’Inter. L’ex Tottenham continua a rimanere invisibile agli occhi di Conte che settimana dopo settimana lo boccia preferendogli altri membri del team. Una delusione cocente per il talento danese che ha vissuto finora in Italia la parentesi più nera della sua carriera. Eppure, sempre a Milano, c’è qualcuno che è pronto a fare ponti d’oro pur di non lasciarselo scappare. Il Milan è pronto a fare di lui il prossimo faro dell‘undici di Pioli.

A parlare del caso Eriksen questa volta è stato lo stesso ad nerazzurro Beppe Marotta che ai microfoni di SkySport rivela: “Capita che alcuni giocatori non risultino funzionali per un certo allenatore. A gennaio scorso abbiamo colto una grande opportunità nello scorso gennaio, poi se le cose non andranno faremo delle valutazioni. Conte manda in campo quelli che gli danno più garanzie. Vedremo cosa succederà nella prossima finestra di mercato, cercheremo di migliorare sfruttando le opportunità, anche se non sarà facile. È comunque possibile che il giocatore ci chieda di essere ceduto. Il problema di oggi è anche lo stress psicofisico che la squadra ha, dovuto ai continui impegni”.

Si tratta dunque soltanto di stress psicofisico? Difficile dirlo considerato che il danese, da quando è in Italia lo si è visto in conferenza stampa soltanto il giorno della sua presentazione all’Inter. Poi da allora buio pesto. Ciò che però è chiaro è che da qui alle prossime settimane il destino di Eriksen sarà messo al centro dell’agenda interista con il Milan pronto a presentare la propria offerta.

La possibilità di un accordo è più che plausibile anche se a spaventare il Diavolo è l’ingaggio principesco di Eriksen da oltre 7,5 milioni di euro annui. Si dice che anche l’Arsenal sia sulle tracce sull’ex Tottenham anche se i rossoneri appaiono al momento i più concreti competitor. L’arrivo del nerazzurro metterebbe al riparo il Milan da possibili lacune lasciate dal partente Calhanoglu. Un motivo in più per tentare il grande salto del naviglio.