Mercato Milan: non solo acquisti ma anche addii

0
font. Google

Il Milan inizia a valutare le possibili cessioni per la prossima sessione di Calciomercato. LeonardoMaldini insieme all’amministratore delegato del Club Rossonero Ivan Gazidis,  hanno già deciso chi sono i cinque predestinati a lasciare Milanello al termine di questa stagione per lasciare spazio ai nuovi possibili acquisti.

Lascerà la società Andrea Bertolacci, in scadenza di contratto e seguito con occhio vigile da Udinese e Genoa come nuovo possibile acquisto a Giugno; stesso discorso anche per Riccardo Montolivo, il quale ha intenzione di riprendere a giocare dopo il lungo periodo da emarginato che sta passando al Milan. La società ha deciso di svincolare anche il giovane classe ’96 Josè Mauri, che non è riuscito a trovare spazio negli schemi di Mister Gattuso. Abbandoneranno la società anche Ivan Strinic e Antonio Donnarumma. Con la cessione di questi due ultimi giocatori, il Milan potrà permettersi di risparmiare qualche milione di euro nel monte ingaggi, in quanto il croato guadagna due milioni di euro netti a stagione, mentre il giovane portiere ne guadagna 1 milione.

In dubbio sono anche i rinnovi di Zapata e Abate, ma questo dipenderà soprattutto dalla qualificazione o meno in Champions League. Altro destino ancora da chiarire è quello del tecnico rossonero Gennaro Gattuso, il quale non sembra essere in ottimi rapporti con il direttore tecnico Leonardo. Se fino a pochi mesi fa il tecnico sembrava essere intoccabile, ora il rapporto ricomincia a vacillare, rischiando l’esonero a fine stagione.