Calciomercato Milan, occhi su Diakhaby ma da Valencia replicano: “Dateci Castillejo”

0

Il Milan è intenzionato a non lasciare nulla di intentato per raggiungere un traguardo che manca esattamente da un decennio. La mini fuga scudetto vede i rossoneri in gran spolvero ma alla rosa manca ancora qualcosa che potrebbe avvicinare il club ad uno storico trionfo. Quel qualcosa da oggi ha un nome e risponde al profilo del centrale di difesa Mouctar Diakhaby.

Il giocatore del Valencia sarebbe, a sentire i media spagnoli, il grande obiettivo per rinforzare il pacchetto arretrato del Milan. Una pedina che andrà a sostituire il sicuro partente Mateo Musacchio che a giugno andrà in scadenza di contratto. Per evitare lo zero sul libro dei conti, Maldini proverà a piazzare l’argentino già a gennaio.

L’addio di Musacchio aprirà la strada all’arrivo del difensore francese  che così bene sta figurando in Liga. L’ex del Lione è arrivato a Valencia nell’estate 2018 per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. Ora per lui si aprirebbero le porte della Serie A qualora il Milan decidesse di tentare l’assalto a gennaio.

Le voci sul Milan non lasciano indifferenti i dirigenti iberici che però finora hanno deciso di non commentare la notizia. Eppure la proposta rossonera potrebbe riuscire nell’impresa di sgretolare le remore valenciane. Almeno questo è ciò che scrive oggi il portale Calciomercato.it a riguardo.

Il Milan è pronto a mettere sul piatto l’attaccante esterno Samu Castillejo. L’ex di Malaga e Villarreal fatica ad entrare in empatia con i dettami di Pioli e potrebbe essere sacrificato sul mercato senza troppi timori. La valutazione di 20 milioni indicherebbe uno scambio alla pari a tutti gli effetti e le due squadre ne inizieranno a parlare già durante le prossime settimane.