Calciomercato Milan: per il reparto offensivo c’è Boulaye Dia, ma attenzione al Napoli

Il giovane 24enne con 12 gol in 22 partite è già terzo nella classifica dei capocannonieri della Ligue 1

0
Boulaye dia
Boulaye Dià, centravanti dello Stade de Reims. Foto WIkimedia Commons

Anche se la sessione di calciomercato è ormai giunta al termine da circa dieci giorni, i direttori sportivi, insieme al lavoro degli scout e dei procuratori, stanno già pensando alle papabili operazioni da mettere a segno il prossimo giugno.

Ebbene Boulaye Dia, calciatore senegalese con cittadinanza francese, nonché attaccante dello Stade Reims e della nazionale senegalese, ha già catturato l’attenzione di due dirigenze italiane: quella del Milan, e quella del Napoli.

Attualmente è uno degli attaccanti più in forma della Ligue 1: con i suoi 12 gol in 22 partite, è superato nella lista dei capocannonieri solo da giocatori del calibro di Kylian Mbappé (16 gol) e Memphis Depay (13).

Dunque secondo Calciomercato.it sia Maldini e Massara che Giuntoli credono che, sia per il suo evidente olfatto da gol, sia per il suo ancora considerevole margine di crescita (ha appena 24 anni), l’africano possa rivelarsi un ottimo rinforzo.

Dia era giunto nello Stade Reims nell’estate del 2018 e da allora è riuscito ad accumulare un totale di 73 presenze in partite ufficiali. Numeri non indifferenti per un ragazzo della sua età.