Calciomercato Napoli, che futuro attende Meret e Juan Jesus

0
Bargiggia
Wikipedia

L’ultima giornata di Serie A si è conclusa: con la vittoria per 3-0 contro lo Spezia, il Napoli ha chiuso al terzo posto con 79 punti. L’obiettivo Champions è stato raggiunto, ma per molti tifosi resta il rammarico di non averci provato fino alla fine per lo scudetto. Nonostante ciò, la dirigenza azzurra, da domani comincerà a concentrarsi sul mercato, sia in entrata che in uscita.

Molti calciatori partenopei hanno ancora il futuro incerto: ad esempio Fabian Ruiz, in scadenza nel 2023, il rinnovo di Mertens, la questione Meret e anche di Juan Jesus. Quest’ultimo si è rivelato una piacevole sorpresa ogni qual volta che è stato chiamato in causa. Il centrale brasiliano ha firmato un contratto annnuale con il Napoli, quindi sarà in scadenza quest’estate.

Per quanto riguarda il portiere italiano, in questi 4 anni non è mai riuscito ad esprimere il suo potenziale, a causa dei continui infortuni e dell’alteranza con Ospina. Di conseguenza, Meret chiederà più spazio o una cessione. Il giornalista di Sky, Luca Marchetti, è intervenuta durante Radio Sport Live per chiarire la situazione dei due calciatori napoletani e sulla questione terzini:

Meret? Ha mercato, non so a che cifre potrebbe essere venduto. Chiede di non giocarsi sistematicamente il posto con un altro portiere, ma se non dovesse rinnovare il contratto con il Napoli, il mercato ce l’ha.”

Juan Jesus? La linea difensiva va rivista. C’è l’incognita Koulibaly che ha offerte prima di tutto, per cui cìè da capire come andrà. Juan Jesus può rinnovare: ha esperienza, e non ha costi eccessivi. Zanoli ha dimostrato di essere prontnto e il Napoli deciderà di tenerlo e poi attendiamo novità su Olivera. De Laurentiis continua a dire che non è fatta, ma il tempo dirà la verità”.