Calciomercato Napoli, dal colpo Bereszyński al possibile affare da 25 milioni. A gennaio anche una cessione

0
Aurelio De Laurentiis e l'ammutinamento, fonte Flickr
Aurelio De Laurentiis fonte Flickr

Il mercato di gennaio è ormai alle porte e la SSC Napoli è pronta ad intervenire per perfezionare una squadra che, fino a questo punto, è stata perfetta. Luciano Spalletti non ha chiesto cambiamenti, ma qualche novità sarà presente in squadra.

Il primo acquisto del nuovo anno, infatti, sarà Bartosz Bereszyński. Il calciatore della Sampdoria diventerà il nuovo vice Giovanni Di Lorenzo e prenderà il posto di Alessandro Zanoli, il quale andrà in prestito proprio alla Sampdoria per crescere. Dopo essere stato per due anni alle spalle di Di Lorenzo, a 22 anni ha voglia di mettersi in gioco. È SKY ad annunciare il buon esito della trattativa.

Si tratta di uno scambio di prestiti tra le due squadre, con il calciatore polacco che poi farà ritorno a Genova al termine della stagione.

Intanto, il dirigente Cristiano Giuntoli è già al lavoro per la prossima stagione. Secondo quanto appreso da Sky, infatti, gli azzurri avrebbero messo gli occhi su una delle rivelazioni del campionato del Mondo appena concluso in Qatar, il centrocampista del Marocco Ounahi.

L’Angers, dopo le ultime prestazioni del calciatore, avrebbe richiesto una cifra compresa tra i 20 e i 25 milioni di euro. Le trattative sono appena iniziate e il dirigente azzurro avrebbe già avuto dei contatti con l’agente del giocatore.