Calciomercato Napoli, decolla l’affare Tsimikas: ecco quanto chiede il Liverpool

Il Napoli si lancia nuovamente all'assalto del laterale greco Tsimikas. L'affare da 11 milioni potrebbe essere confermato nelle prossime settimane.

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

Il Napoli mette nel mirino il laterale sinistro del Liverpool, Konstantinos Tsimikas. Il ventiquattrenne promessa del calcio greco non è riuscito finora a trovare abbastanza spazio tra le fila dei Reds e il club azzurro è pronto ad offrirgli la chance di dimostrare tutto il suo valore. Un’occasione anche per la squadra inglese in caso di cessione temporanea in prestito.

L’indiscrezione circa l’assalto del Napoli a Tsimikas arriva dal quotidiano spagnolo Todofichajes, specializzato in movimenti di mercato in Europa e Sud America. Più che una nuova idea per la fascia mancina si tratterebbe di un ritorno di fiamma considerato che il club azzurro avrebbe tentato anche durante la scorsa estate di trovare l’accordo per il passaggio del laterale greco.

Ai tempi fu lo stesso Klopp a far saltare tutto, sperando in un exploit del giocatore durante la stagione. Poi infortuni e scelte tecniche che hanno premiato la solidità di Robertson hanno finito per relegare sempre più spesso Tsimikas in panchina e a regalargli finora poco meno di 300 minuti in sei match.

Il Napoli nella figura del suo ds Giuntoli subodora il colpaccio e spera di trovare al più presto l’accordo con i Reds. C’è addirittura chi parla già di cifre, indicando in 11 milioni di euro il prezzo giusto per il sì del Liverpool.

Accogliere Tsimikas in gruppo aiuterebbe sicuramente la rosa del Napoli a far fronte all’addio ormai più che certo di Elseid Hysaj. Aspettando il rientro a pieno regime di Ghoulam, il greco potrebbe offrire una valida soluzione anche in caso si decidesse di cedere Mario Rui. Nonostante i quattro anni di contratto del portoghese, infatti, si potrebbe delineare anche per lui una cessione in estate. A farlo presente lo stesso agente del giocatore che recentemente avrebbe dichiarato: “Se lui sta bene e il club ha fiducia resterà, se la nuova guida tecnica avrà altre idee vedremo. Nel calcio mai dire mai”.