Calciomercato Napoli, Federico Dimarco è il nuovo nome per la corsia mancina

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Il Napoli entra nel periodo più caldo del suo calciomercato con diversi tavoli aperti pronti a trovare una degna chiusura. Una necessità che porteranno diverse facce nuove dalla parti di Castel Volturno. La novità delle ultime ore, come fa sapere Niccolò Ceccarini a TMW, è senza dubbio Federico Dimarco, esterno difensivo di proprietà dell’Inter e in prestito ora all’Hellas Verona.

Giuntoli è al lavoro con entrambe le società per trovare una soluzione che accontento tutti. I nerazzurri sono pronti a valutare subito un’offerta sulla base dei 10 milioni di euro. Questione assai differente per gli scaligeri che non vorrebbero separarsi dal loro terzino prima della fine naturale dell’accordo firmato in estate con l’Inter.

La sensazione è che l’affare potrebbe chiudersi nei prossimi giorni seppur l’ufficialità del passaggio si avrebbe soltanto il prossimo luglio. Tuttavia fino ad allora toccherà agli effettivi agli ordini di Gattuso portare avanti le ambizioni azzurre anche se forse qualche volto nuovo si potrà ammirare ben prima della prossima stagione. Altri invece saranno quelli che dovranno cambiare aria.

È il caso di Zaccagni, in arrivo dal Verona e di Milik che pare finalmente convinto della bontà dell’offerta del Marsiglia che, tra l’altro, porterebbe nelle casse partenopee 10 milioni di euro in maniera quasi insperata. Beffata dunque la Juventus che già pregustava il colpaccio di mercato a parametro zero.

Tutta da definire invece la situazione di Ghoulam e Hysaj. I due giocatori sono sempre più lontani dal progetto di Giuntoli ma le offerte stentano ad arrivare. Toccherà alla dirigenza azzurra trovare il modo per trasformare due addii in due occasioni per fare cassa.