Calciomercato Napoli, Giuntoli chiede Thauvin ma rimane spiazzato

0
Thauvin
Florian Thauvin, nell'immagine con la maglia della nazionale francese. FOto Wikimedia Commons

Tramonta definitivamente la possibilità di vedere Florian Thauvin vestire la divisa del Napoli. Il futuro del giocatore francese, da mesi accostato alla società azzurra, non sarà certamente in Serie A. Il motivo sta tutto nelle richieste assolutamente fuori budget fatte pervenire dal suo entourage.

Il Napoli non scenderà a patti con gli agenti di Thauvin che, per il loro assistito, stanno cercando di ottenere un ingaggio davvero super. Cinque milioni di euro per quattro stagioni, a tanto ammonterebbero le richieste dell’attaccante esterno del Marsiglia.

Cifra reputata assolutamente inaccettabile dalla dirigenza azzurra. Quindi nonostante Giuntoli abbia fatto un sondaggio ufficiale per l’attaccante francese, finisce in un nulla di fatto il lungo corteggiamento del Napoli. La sensazione è che ogni sforzo economico in questa sessione di mercato sarà impiegato sul versante londinese che punta ad Emerson Palmieri.

Il terzino italo-brasiliano è il vero, grande obiettivo del calciomercato azzurro. Tenuto praticamente a riposo da coach Lampard al Chelsea, l’ex Roma e Palermo è pronto a rituffarsi nel nostro campionato con stimoli tutti nuovi e la possibilità di giocarsi un posto da titolare ai prossimi Europei.

Per lui dovranno essere stanziati i fatidici 15 milioni che da tempo il Chelsea spera di poter incassare dalla sua cessione. Una valutazione tutto sommato onesta ma che cozza tremendamente con le finanze piuttosto in crisi del Napoli che spera ancora in un prestito con diritto di riscatto. Il tutto è reso ancora più difficile dalla difficoltosa cessione di Faouzi Ghoulam che continua a non attrarre richieste.