Calciomercato Napoli, Giuntoli fa sul serio per Lucca: offerta pronta per il Pisa e Milan beffato!

Lorenzo Lucca è uno dei migliori giovani in Italia per qualità e fiuto del gol. Il Napoli, così come mezza Serie A, è sulle sue tracce. L'offerta è pronta, manca solo il sì del giocatore.

0
Lorenzo Lucca. Profilo Instagram personale

Il Napoli continua il lento ma perspicace lavoro di ringiovanimento della propria formazione osservando i prospetti più dotati delle nuove generazioni. Questa volta lo sguardo attento del ds Giuntoli, secondo alcuni rumor, si sarebbe soffermato su Lorenzo Lucca che tra le fila del Pisa sta disputando uno dei campionati più ispirati della sua pur giovane carriera.

Ventuno anni, alto quasi due metri e un fiuto per il gol eccezionale. Sono queste le doti che hanno portato il Napoli e diverse altre big italiane a tenere sott’occhio Lorenzo Lucca. Figlio d’arte (papà Federico militò a lungo nelle serie minori nel ruolo di difensore centrale) il centravanti dei toscani ha finora trascinato i suoi segnando 6 reti in 9 incontri regalando al club l’onore e l’onere della prima posizione in classifica.

Lorenzo si forma prevalentemente nelle giovanili del Torino anche se il vero salto avviene soltanto a gennaio 2020 quando firma per il Palermo. Un anno e mezzo dopo è il Pisa a tesserarlo per oltre 2 milioni di euro, un vero affare se dopo appena quattro mesi le migliori agenzie di analisi sportive lo considerano un colpo da almeno cinque volte la posta.

Secondo il portale Calciomercato.it “Si sono palesati già nelle scorse settimane gli interessi di Milan, Inter e soprattutto Juventus. Negli ultimi giorni, sono stati tre i club italiani che hanno pressato maggiormente l’agenzia che cura Lorenzo Lucca: Napoli (con Cristiano Giuntoli che ha chiesto informazioni a più riprese), Atalanta e Fiorentina”. Inoltre pare che anche il Lipsia sia sulle tracce del piemontese e che dalla Germania in più di un’occasione quale scout abbia fatto capolino dalle parti dell’Arena Garibaldi.

Il Napoli però sarebbe il club più avvantaggiato nella corsa al classe 2000. Giuntoli ha già ricevuto carta bianca per la trattativa e si potrebbe chiudere già a gennaio. Il club è pronto ad offrire una cifra molto vicina ai 10 milioni mentre gli altri pretendenti vorrebbero inserire una contropartita tecnica nell’affare. Qualora Petagna volesse cambiare aria nessuno si dispererebbe più di tanto.