Calciomercato Napoli, il baby Francesco Desiato è il primo colpo per il futuro

Francesco Desiato, ex Turris e Novara è un nuovo giocatore del Napoli under17.

0
Fonte: Pexels. Foto di google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Il Napoli progetta con ampio anticipo il proprio futuro e oggi incassa la firma di un giovane promettente come Francesco Desiato. Il ragazzo entrerà a far parte della squadra under17 di mister Andrea Liguori. Il classe 2005, dopo le prime esperienze con le giovanili della Turris e del Novara, è rimasto svincolato lo scorso 9 agosto a causa del fallimento del club piemontese.

Gli scout del Napoli non hanno perso tempo e subito hanno approfittato della grande opportunità di ingaggiare il difensore centrale appena sedicenne. Chi lo conosce parla di un ragazzo fisicamente dotato e dalle maniere piuttosto spicce in copertura. Non certo un playmaker “alla Bonucci” ma un mastino in grado di farsi valere quando c’è da fare a sportellate.

Oggi Desiato si è presentato al suo primo appuntamento al Konami Training Center di Castelvolturno. Una gioia immensa per il giovane che ha voluto immortalare il momento con la foto di rito davanti ai cancelli di quei campi che diventeranno per i prossimi anni casa sua.

Con Francesco Desiato il pacchetto arretrato dell’under 17 si arricchisce di un nuovo talentino tutto da scoprire. Il sedicenne si unirà ai titolari D’Avino e Ruggiero cercando di insidiarli e facendo aumentare di molto la sana competitività tra compagni.

Desiato, dunque, è solo uno degli acquisti che da oggi in avanti potremo vedere arrivare a Napoli. Il club ha ben chiara la propria missione che vedrà la società sempre più attenta ai movimenti giovanili e studenteschi italiani. L’obiettivo è aumentare l’afflusso di giovani interessanti e capaci in modo da seguirli nello sviluppo da vicino e forgiare gli azzurri del domani.