Calciomercato Napoli, il Reims fissa il prezzo di Boulaye Dia: 15 milioni per il sì

Boulaye Dia ad un passo dal Napoli. Il Reims fissa il prezzo e si dice pronto a lasciar partire l'ex elettricista arrivato in Ligue 1 quasi per caso.

0
Boulaye dia
Boulaye Dià, centravanti dello Stade de Reims. Foto WIkimedia Commons

Boulaye Dia si avvicina sempre più al Napoli, soprattutto adesso che il Reims ha fissato il prezzo per la sua cessione. Per l’obiettivo di lunga data del ds Giuntoli, anche se non proprio ufficialmente sul mercato, basteranno 15 milioni di euro. Una cifra tutto sommato equa per un giocatore ormai maturo e pronto ad esplodere sui grandi palchi d’Europa.

Buolaye Dia è l’oggetto del desiderio del Napoli dallo scorso inverno. Gli scout partenopei lo hanno seguito a lungo, tornando dalla Francia, volta dopo volta, con commenti sempre più lusinghieri. Le convincentissime prestazioni del senegalese hanno finito per galvanizzare tutto l’ambiente azzurro che in estate lancerà l’assalto finale al suo cartellino.

Il Reims, dal canto suo, sa di poter monetizzare pesantemente dalla cessione del suo centravanti. Acquistato per poche migliaia di euro dallo Jura Sud nel 2018, l’ex elettricista che giocava nei campetti amatoriali nei ritagli dal lavoro, oggi potrebbe valere una plusvalenza monstre di oltre 15 milioni di euro.

Venticinque anni il prossimo novembre, Dia ha finora realizzato ben 14 reti in 33 apparizioni in Ligue 1. Prestazioni che gli stanno fruttando il quinto posto nella classifica marcatori dietro a mostri sacri come M’bappé, Depay e alla coppia magica del Monaco: Ben Yadder e Volland.

Alcuni voci vorrebbero anche la Fiorentina sulle tracce del giocatore che però, a parità di offerte pare privilegiare l’ipotesi partenopea rispetto a quella toscana. Molto dipenderà dunque da De Laurentiis e dallo sforzo economico che intenderà sostenere. Certo, se poi una casella là davanti dovesse liberarsi con l’addio di Insigne tutto diventerebbe di colpo super facile.