Calciomercato Napoli, la richiesta di Gattuso ha una clausola da 100 milioni

0

Il calciomercato è ormai terminato da diverse settimane. Nonostante ciò, le squadre di Serie A sono già al lavoro per iniziare le trattative per gli eventuali colpi del mercato estivo. Attualmente, infatti, l’acquisto di un calciatore prevede molte prerogative che comporta l’inizio della trattativa molto prima. Il Napoli, in particolare, è una squadra che di solito impiega mesi per concludere un affare.

Durante il mercato invernale ADL ha investito una cifra considerevole per acquistare Andrea Petagna, attaccante della SPAL. L’avventura del calciatore in azzurro, però, potrebbe durare meno del previsto dal momento che si parla insistentemente di uno scambio con un altro attaccante italiano, Andrea Belotti.

Ovviamente, per acquistare Belotti, il Napoli dovrebbe mettere sul piatto anche una cifra in contanti. L’attaccante della Nazionale italiana, infatti, ha una clausola rescissoria da 100 mln di euro.

Il suo valore, attualmente, non è certo di 100 mln ma poco meno della metà. Aurelio De Laurentiis, nel prossimo mercato estivo, quindi, potrebbe fare un grande botto di mercato. Questo anche in considerazione del fatto che il rinnovo di Milik sembra essere davvero complicato e per evitare un nuovo caso Mertens-Callejon, il presidente potrebbe cedere il suo attaccante durante il prossimo mercato estivo. A quel punto, al Napoli servirebbe un nuovo bomber e Belotti è sempre stato un pupillo del presidente De Laurentiis.

Con l’arrivo di Andrea Belotti e la conferma di Dries Mertens, il futuro di Arek Milik può considerarsi lontano da Napoli. Il rinnovo con il calciatore, infatti, non si trova e per questo Aurelio De Laurentiis avrebbe intenzione di sostituire il bomber polacco proprio con l’attaccante della Nazionale italiana.