Calciomercato Napoli, Mario Rui in uscita: Lazio pronta al blitz?

0
Mario Rui
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77569925

Mario Rui continua a rappresentare un vero e proprio caso all’interno degli ambienti del Napoli. Nonostante un contratto con scadenza fissata a giugno 2025, il laterale sinistro portoghese sembrerebbe essere però prossimo ai saluti. Una condizione ambigua ma doverosa soprattutto perché nel mirino dei manager azzurri ci sarebbe il grande sogno chiamato Emerson Palmieri.

Problemi di sovraffollamento nella parte mancina del campo dove il Napoli vanta la presenza di almeno un paio di eccedenze. Il solo a non temere per il proprio posto in squadra è l’albanese Hysaj, anche se in scadenza di contratto. Ecco perché la scure sembra ormai fisata sul collo di Ghoulam e Mario Rui.

Lazio, pronti a puntare su Mario Rui

Se però per il giocatore algerino le offerte stentano ad arrivare, per il numero 6 dello schieramento di Gattuso la situazione potrebbe sbloccarsi piuttosto presto. Su di lui infatti, da alcuni giorni, sembra esserci forte la presenza della Lazio che, seppur reduce dal passo falso in Coppa Italia, spera di recuperare molte posizioni in classifica in campionato.

Il rumor di mercato è corroborato dall’attuale presenza sulla sinistra di Adam Marusic e Mohamed Fares, non certo due prime scelte per mister Inzaghi. Il primo, infatti, continuerebbe ad essere schierato fuori ruolo. Il secondo invece finora non è riuscito affatto a dare le giuste garanzie per mirare ad un posto da titolare.

Napoli, il sogno rimane Emerson Palmieri

Ecco che l’arrivo in squadra di un uomo d’esperienza come Mario Rui potrebbe davvero fare al caso dei biancocelesti che potrebbero presto farsi vivi dalle parti di Via del Maio di Porto. Il Napoli ha già fatto sapere che opterebbe ben più volentieri per un trasferimento definitivo, utilizzando poi la cifra ricevuta per presentarsi al Chelsea per Emerson. La Lazio spera di poter ottenere luce verde per un prestito con diritto di riscatto. Ad ogni modo la fumata bianca potrebbe non tardare ad arrivare. D’altronde manca davvero poco alla chiusura di questa sessione invernale di calciomercato.