Calciomercato Napoli, non c’è alternativa per Spalletti: a sinistra vuole solo Emerson Palmieri!

Spalletti nemmeno considera più tutti i profili che Giuntoli e la sua squadra di scout gli propongono ormai giornalmente. L'unico giocatore giudicato in grado di migliorare il suo undici è Emerson Palmieri.

0
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883

Nessuna alternativa. Nessun altro nome. Per migliorare questo Napoli così dinamico e di respiro europeo non servirà un nome a caso e questo Spalletti lo sa benissimo. Per la fascia mancina del campo non verrà valutato nessun’altro che Emerson Palmieri, esterno italo-brasiliano del Chelsea.

Luciano Spalletti è stato categorico a riguardo. La sua formazione sarà davvero compiuta quando potrà contare su Emerson Palmieri. Niente da fare dunque per Ghoulam e Mario Rui. I due giocatori, seppur ritenuti importanti in quel ruolo ma soprattutto ai fini dell’ovvio turn over da attuare nelle diverse competizioni, non saranno i titolari dell’undici del tecnico toscano.

Anzi, addirittura per uno dei due potrebbe anche crearsi la condizione giusta per una cessione che generi un piccolo tesoretto. Per il momento nessun club pare abbia voluto piazzare l’affondo ma non è detto che questo non si realizzi in piena sessione di calciomercato tra luglio e agosto.

Quanto ad Emerson Palmieri, le voci circa un suo futuro al Napoli iniziano davvero ad essere tante. La stessa Gazzetta dello Sport, nell’edizione di oggi, commenta “Luciano Spalletti continua a ribadire la sua preferenza per la fascia sinistra. Lo scouting  napoletano sta valutando Reinildo del Lille e Gudmundsson del Groeningen, ma il nuovo allenatore  è orientato sul difensore del Chelsea col quale ha lavorato insieme una stagione e mezza alla Roma“.

L’unico scoglio rimasto è ora quello legato alla cessione che non si preannuncia comunque di semplice risoluzione. Come scrive ancora la GazzettaIl Napoli ha buoni rapporti con il club londinese e potrebbe puntare ad avere un forte sconto sul prezzo del cartellino, valutato intorno ai 12 milioni di euro. Il giocatore, infatti, è in scadenza di contratto a partire dalla prossima stagione“.