Calciomercato Napoli, sfumato l’obiettivo Casale: firma per una neopromossa

0
Hotel Melia, sede del calciomercato
Hotel Melia, sede del calciomercato

Il Verona è stato certamente una delle sorprese della serie A, grazie alla stagioni di molti protagonisti giallo-blu: Caprari, Barak, Simeone, Tameze e il giovane italiano Nicolò Casale. Lo stesso c.t. Mancini ha voluto premiare l’ottima stagione del centrale veneto, con la convocazione per le amichevoli in National League.

Il classe 99′ ha attirato le attenzioni di molti club italiani, in particolare la Lazio e il Napoli. L’Hellas ha chiesto da tempo un prezzo non troppo inaccessibile, per una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

Entrambi i club però, non si sono fatti avanti per acquistarlo definitivamente, visto che hanno fatto più volte richiesta di prenderlo in prestito, ma la dirigenza veronese non ne ha voluto sapere nulla.

Improvvisamente c’è stata la comparsa del Monza, squadra neopromossa e partecipante alla prossima serie A. La squadra di Berlusconi e Galliani ha presentato l’offerta di 10 milioni di euro, ed entro domani dovrebbero svolgersi le visite mediche:

Se tutto filerò liscio, domani Casale si presenterà a Milano per le visite mediche e la successiva firma sul contratto che lo legherà al club brianzolo. Con buona pace di Lazio e Napoli, club che da tempo corteggiavano il calciatore.” Lo scrive Tuttomercatoweb. Se tale trattativa si concretizzasse, si tratterebbe del 4 acquisto dopo Cragno, Ranocchia e Carboni.