Calciomercato: sarà valzer di punte?

0

Deve ancora cominciare ufficialmente il calciomercato estivo, ma molte trattative sembrano essere già in corso, almeno secondo le voci che si rincorrono negli ultimi giorni, che indicano negli attaccanti i protagonisti degli infuocati mesi estivi che stanno per arrivare. Facciamo quindi un piccolo riepilogo delle trattative più importanti che potrebbero concretizzarsi.

Gli attaccanti infiammano il calciomercato estivo

L’ultima, clamorosa, indiscrezione, riportata dal Corriere dello Sport, porta ad uno scambio tra Edin Dzeko e Mauro Icardi: una trattativa che avrebbe del clamoroso, dato che l’Inter si priverebbe così del suo capitano, nonché di un attaccante capace di arrivare a segnare 50 nei suoi tre anni con la maglia nerazzurra, e dall’altra parte, la Roma si libererebbe di un giocatore poco incisivo e molto criticato per i clamorosi errori commessi sotto porta nell’ultima stagione.

La situazione nel resto d’Europa

In giro per l’Europa sono sempre gli attaccanti a farla da padrona, e molti dei Top Player che militano nelle maggiori squadre europee potrebbero cambiare maglia nel corso della prossima sessione del calciomercato. Cominciamo dal Bayern, con Lewandowski che potrebbe partire, destinazione Real Madrid, una soluzione gradita al giocatore polacco: al suo posto si fa avanti il nome di Romelu Lukaku, attaccante belga imponente fisicamente ma anche molto dotato tecnicamente, attualmente in forza all’Everton, che lo valuta intorno ai 65 milioni. Occhio però anche al capitolo Bacca del Milan, che piace sia ai bavaresi che agli spagnoli dell’Atletico Madrid, che puntano anche Cavani e Diego Costa del Chelsea. Cavani che, insieme a Ibrahimovic, lascerà il PSG: parigini che quindi dovranno rifare l’attacco, e che si propongono come veri protagonisti del calciomercato, puntando su Cristiano Ronaldo e Lacazette, attaccante del Lione. Abbiamo nominato anche Diego Costa: la sua voglia di tornare all’Atletico è molto forte, e per sostituirlo Antonio Conte potrebbe chiedere uno tra Cavani e Morata, di cui si è parlato molto negli ultimi giorni. Sono tutte trattative molto delicate, anche per ragioni di natura economica, quindi se effettivamente si assisterà ad un giro di attaccanti così imponente questo avverrà verso le ultime settimane di calciomercato, o, comunque, dopo gli Europei, dove potremmo assistere alle gesta di questi campioni. Trattative difficili ma effettivamente possibili: non ci resta che aspettare e seguire l’evolversi della situazione, senza dimenticare che le vie del calciomercato sono molte…