Calciomercato, Scintille tra Gomez e la fiorentina

0

Nei prossimi giorni ci potrà essere un faccia a faccia tra le due parti per discutere sul futuro. Nel Frattempo la Fiorentina chiede 7 Milioni per il suo cartellino, ma non ci sono state offerte

dopo un’altro ennesimo rifiuto da parte dell’attaccante tedesco Mario Gomez ad un trasferimento in un’altro club, oramai è rottura con la Fiorentina. L’attaccante che dovrebbe ritornare a Firenze  per fine prestito al Beşiktaş, ha detto no anche al Wolfsburg. Paulo Sousa non lo considera più uno degli elementi della rosa della Fiorentina, quest’ultima chiede per l’acquisto del cartellino circa 7 milioni di Euro, ma per il momento non ci sono offerte. Il giocatore vorrebbe andare via solo quando il suo contratto sarà scaduto, ovvero nel 2017. In questi giorni il ds Pantaleo Corvino incontrerà i suoi rappresentanti per cercare di convincerlo ad andarsene, perché così il club di Diego e Andrea Della Valle si “liberebbero” di un’ingaggio molto pesante: la società non può pagare dieci milioni lordi di stipendio a un giocatore che tra meno di un anno si libererà a costo zero. Il giocatore vorrebbe lasciare i “viola” solo per trasferirsi in Premier League o in Liga. Per questo Corvino spera che L’Atletico Madrid si possa fare avanti, magari inserendo come contropartita Borja Baston, punta centrale, classe ’92 che piace molto all’allenatore Portoghese.  Per il momento si aspetterà “SuperMario” Gomez ad Agosto, quanto è previsto il suo rientro a Firenze per svolgere le Visite mediche e poi (forse) partire per la tournée in Austria.