sabato, Luglio 13, 2024
HomeSportCalciomercatoCalciomercato, The Sun: "Paul Pogba all'United per 126 milioni"

Calciomercato, The Sun: “Paul Pogba all’United per 126 milioni”

Entro i primi giorni della prossima settimana Paul Pogba effettuerà le visite mediche e diventerà ufficialmente un nuovo calciatore del Manchester United. Lo afferma la versione online del quotidiano inglese The Sun, secondo il quale Mino Rajola, agente del centrocampista, avrebbe trovato l’accordo con i Red Devils sulla base di 106 milioni di sterline, che al cambio corrispondono a 126 milioni di euro. Per il 23enne da Lagny sur Mer è pronto un contratto faraonico da poco più di 14 milioni di euro netti l’anno per cinque stagioni. Il francese firmerà il contratto martedì, giorno fissato – sempre secondo il tabloid britannico – per le visite mediche. Se tutto ciò venisse confermato, il trasferimento di Pogba all’Old Trafford sarebbe uno dei più cari della storia della Premier League, superiore anche a quello di Gareth Bale, pagato 100 milioni dal Real Madrid per la gioia delle casse del Tottenham.

Qualora le indiscrezioni raccolte dai colleghi britannici trovassero riscontro, quello di Paul Pogba sarebbe un ritorno nella squadra che l’ha lanciato nel calcio che conta permettendo di farsi conoscere al mondo intero. Con le giovanili dei Red Devils, il centrocampista juventino conquistò una FA Youth Cup nel 2011. Nel settembre dello stesso anno esordì in prima squadra sia in campionato sia in Europa League, ma a causa del rientro in squadra della leggenda dello United Paul Scholes, l’allora allenatore Alex Ferguson optò per lasciare il giovane francese fuori rosa, motivo per cui Pogba, d’accordo col suo agente, decise di svincolarsi ed accasarsi sotto la Mole nell’agosto del 2012.

Attorno alla mezzanotte, però, è arrivata la smentita della dirigenza Juventina. Interpellato da Luca Cilli di Tutto Mercato Web all’esterno di un Hotel del centro di Milano, il direttore delegato bianconero Giuseppe Marotta ha fatto sapere di non aver avuto “Nessun contatto” con l’omologo della società inglese. Una chiusura netta verso ai rumors che davano per fatto il trasferimento oltremanica del talento francese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME