lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàMeteoCaldo torrido a Napoli, venerdì 26 giugno temperatura tra 34 e 35...

Caldo torrido a Napoli, venerdì 26 giugno temperatura tra 34 e 35 gradi

Buona notizia per i napoletani. Venerdì 26 giugno il sole torna in forza a Napoli, ma con esso anche un caldo particolarmente torrido.

TEMPERATURE SOPRA I 30 GRADI – Dopo mesi sconsolanti per via della pandemia, di quarantena forzata e di riaperture progressive, il vero periodo estivo arriva finalmente nel capoluogo campano.

Una news dal sapore dolce amara per i cittadini. Perché non si tratta di una classica estate dalle temperature medie alte. No, parliamo invece di temperature molto elevate, addirittura sopra i 30 gradi, con punte di 32. Ma, a causa dell’umidità il calore percepito effettivamente dai napoletani si aggirerà tra i 34 e i 35 gradi. Persino le temperature minime si manterranno alte, più o meno intorno ai 18-20 gradi. E il peggio deve ancora arrivare, in quanto per chi soffre il caldo, nel fine settimana le temperature aumenteranno ulteriormente. I cittadini potranno quindi dire addio alle piogge e i temporali, che hanno preceduto questo pesante caldo torrido in arrivo nella città di Napoli. Un’estate che si preannuncia “devastante”, ma, almeno inizialmente, solo nel capoluogo campano e nella Regione stessa.

L’ITALIA TRA SOLE E PIOGGIA – In effetti l’estate non è ancora effettivamente giunta per tutta l’Italia. Se l’anticiclone responsabile del bel tempo ha regalato a numerose regioni un sole radioso, presto la situazione cambierà. Andrà man mano indebolendosi, in favore di pioggia e temporali.

Questo soprattutto nella Calabria, la Sicilia orientale e le Alpi. Il maltempo dovrebbe in seguito spostarsi verso alcune regioni del nord, ovvero Lombardia, Piemonte orientale e Veneto. Tuttavia fortunatamente il sole rispunterà da venerdì in poi, riscaldando quindi nuovamente l’intero paese. In particolare la Puglia e la Sicilia, le cui temperature saranno comprese tra i 37 e i 38 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME