Campania, De Luca tuona: “Comportamenti idioti e masochisti tra i giovani. Occorre prudenza!”

0
De Luca preoccupato, La nuova multa di De Luca, De Luca accusa, Contributo fitti COVID-19, Screening Sierologico
Vincenzo De Luca, Fonte Wikipedia

La pandemia causata dal Covid-19 non è sconfitta, anzi. Lo sa bene Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, che sin dall’inizio della crisi sanitaria ha invitato tutti ad applicare massima prudenza ed a rispettare le direttive, maggiormente stringenti nella regione campana.

Di certo il periodo più complicato è ormai alle spalle, eppure il virus continua a circolare in maniera pericolosa, soprattutto in previsione di una seconda ondata. Ecco allora che appare importantissimo continuare a prendere le dovute precauzioni, comportandosi in maniera responsabile.

A De Luca ultimamente non stanno andando ad esempio giù alcuni comportamenti indecorosi tenuti da una fetta di popolazione campana, corrispondente a quella dei più giovani. All’allentamento delle misure di contenimento è conseguito infatti un rilassamento generale dei ragazzi, per nulla responsabile.

Ecco a tal proposito l’intervento del presidente della Campania Vincenzo De Luca, postato sui suoi profili social ufficiali.

Mi dicono che ci sono giovani che nella movida serale continuano ad assembrarsi e persino a bere dallo stesso bicchiere. Sono comportamenti idioti oltre che masochisti. I giovani devono sapere che di Coronavirus si muore e che occorre essere prudenti. Dunque, si divertano pure ma tutelino la salute propria e quella dei propri genitori e dei propri nonni”.