Grande Fratello 15: Dura presa di posizione di alcuni brand, uno addirittura ha abbandonato la sponsorizzazione

0
Grande Fratello
Grande Fratello

Grane in arrivo per il Grande Fratello 15, che sembra non aver pace.
Dopo le ipotesi, sollevate dal web e smentite da Barbara D’Urso, di pilotaggio del televoto per far uscire Aida Nizar, ecco nuovi  guai all’orizzonte.

Come sappiamo nella casa compaiono molti prodotti sponsorizzati dalle aziende, che forniscono i loro prodotti e in cambio ottengono visibilità.
Il caso creato dai ragazzi nei confronti di Aida, la violenza, verbale, e gli atti di bullismo nei suoi confronti non sono passati inosservati ed ecco le prime conseguenze.

Alcuni brand prendono le distanze dal comportamento tenuto dai concorrenti e abbandonano la sponsorizzazione

A causa del comportamento sopra le righe e da condannare, alcuni brand hanno deciso di rompere la collaborazione.
Il primo a decide di abbandonare il “Grande Fratello 15” è “Bella Oggi”, che forniva il make up ai concorrenti.
Ecco il comunicato, diffuso sulla pagina ufficiale Facebook del brand:

“BELLAOGGI si dissocia formalmente dagli atti e dai comportamenti da ultimo registrati nell’ambito dell’attuale XV edizione del Grande Fratello. Comprende profondamente la reazione dei suoi consumatori, fan e di ogni voce che si è sollevata sui social networks rispetto a tali ultimi accadimenti.
In BELLAOGGI lavoriamo quotidianamente per proporre un mondo di bellezza, unico, concreto ed accessibile a tutti.
Siamo convinti che la bellezza non potrà mai esistere accanto a nessuna forma di violenza o discriminazione.
La nostra presenza in Grande Fratello si inseriva in un piano di visibilità televisiva del marchio.
In segno di concreta dissociazione da questi eventi negativi, BELLAOGGI, con la massima attenzione e rispetto delle opinioni, comunica, con effetto immediato, la decisione di interrompere ogni attività di sponsorizzazione di questa edizione del Grande Fratello.
Comunica inoltre che ogni riferimento e contenuto su questa edizione televisiva verrà rimosso dalle proprie pagine presenti sui social networks e dal proprio sito internet.

Come se non bastasse, anche un’altro brand si dissocia dal comportamento tenuto da alcuni ragazzi, nella casa.
Ecco il comunicato stampa del Salumificio Beretta, che su twitter scrive:

Salumificio Fratelli Beretta ricorda che il rispetto delle donne e il disprezzo per qualsiasi forma di violenza o bullismo sono valori fondamentali e imprescindibili dell’azienda e si dissocia dal comportamento e dall’atteggiamento di alcuni giovani durante la trasmissione.