Caos Barcellona, Messi contro Abidal: possibile licenziamento per il ds

0
Fonte: Instagram

Quest’inizio del 2020 non è stato senz’altro felicissimo per il Barcellona. Nell’ultimo periodo infatti i blaugrana hanno perso il primato in classifica ed hanno vissuto un cambio di guida tecnica, cosa molto inusuale tra le fila catalane. Ad aggravare la situazione ci ha pensato in questi ultimi giorni il battibecco accesosi tra Abidal, direttore sportivo del Barcellona, e Lionel Messi.

Nella giornata di ieri infatti Eric Abidal ha proferito al quotidiano Sport le seguenti parole, cercando di spiegare le ragioni dell’esonero di Ernesto Valverde.

“Molti giocatori non erano soddisfatti, non lavorano molto e c’era un problema di comunicazione interna. Il rapporto tra l’allenatore e lo spogliatoio è sempre stato buono, ma da ex giocatore riesco ad avvertire alcune sensazioni. Ho detto al club cosa pensavo e ho dovuto prendere una decisione”.

Le suddette parole però non hanno trovato d’accordo Lionel Messi. Il capitano blaugrana ha quindi replicato al proprio direttore sportivo tramite il suo canale Instagram, commentando così la vicenda.

“Sinceramente non mi piace fare queste cose, ma penso che tutti debbano prendersi la responsabilità del proprio ruolo e farsi carico delle decisioni. I giocatori per ciò che accade in campo e infatti siamo stati i primi a riconoscere quando non stavamo bene. Quando si parla di giocatori, si dovrebbero fare i nomi perché altrimenti si finisce con l’infangare tutti con cose che si dicono e che non sono vere”.

Un caos abbastanza grave scoppiato in quel di Barcellona. Quando Lionel Messi si espone così tanto infatti, spesso e volentieri succede qualcosa e la società prende provvedimenti. Notizia dell’ultima ora è che Eric Abidal è stato appena convocato dalla società ed è ad alto rischio licenziamento. Probabile che nella giornata di oggi vi saranno ulteriori aggiornamenti in merito.