Capello sconsiglia Ancelotti: “Non fare come Ancelotti, non andare in quella squadra”

0
Fabio Capello, ex tecnico di Milan e Juventus
Fabio Capello, ex tecnico di Milan e Juventus

Gli allenatori italiani fanno sempre gola ai migliori club al Mondo, anche stranieri. Da sempre, infatti, gli italiani sono riconosciuti tra i migliori allenatori al Mondo e molti sono i nomi a cui è possibile fare riferimento: Fabio Capello, Carlo Ancelotti, Marcello Lippi, Maurizio Sarri, Arrigo Sacchi.

Nell’ultimo anno, un altro nome che è finito nel mirino di club esteri è quello di Massimiliano Allegri. Dopo aver vinto cinque Scudetti consecutivi ed essere andato ad un passo dal vincere la Champions League per ben due volte, l’ex allenatore della Juventus è considerato un vero top manager.

Sull’allenatore italiano è forte l’interesse di due squadre, Bayern Monaco e Manchester United. Fabio Capello, però, ha vivamente sconsigliato la squadra tedesca: “Al Bayern Monaco sarebbe molto più facile vincere, ma dopo quello che è successo ad Ancelotti al Bayern non so se un allenatore italiano sia ben voluto”.

“Forse c’è qualcosa che non funziona nel rapporto italotedesco. L’Inghilterra è affascinante, io se dovessi scegliere sposerei il Manchester“.

Fabio Capello, quindi, ha preso come riferimento l’attuale allenatore del Napoli per sconsigliare a Massimiliano Allegri di andare ad allenare i bavaresi. Come rivelato dall’edizione odierna di TuttoSport, inoltre, l’ex allenatore della Juventus avrebbe in queste ore declinato l’offerta del Bayern Monaco. Il mister, infatti, avrebbe già una bozza di accordo con Leonardo per accasarsi al PSG al termine della stagione. Un’offerta irrinunciabile per l’allenatore italiano.