Caraibi: si ribalta bus, muore bimbo italiano di 16 mesi

0

Non c’è stato niente da fare per il bimbo di soli 16 mesi coinvolto ieri in un incidente stradale a Dominica, Caraibi, dove era in crociera con i genitori.

Dalla Farnesina è arrivata la conferma del coinvolgimento di alcuni italiani nell’incidente, sul minibus su cui viaggiava il piccolo turista infatti, oltre a lui e ai genitori, viaggiavano altri due turisti italiani e due brasiliani. Sono tutti crocieristi della Msc Orchestra che avevano deciso di sbarcare per fare un’escursione alle cascate gemelle di ‘Trafalgar Falls’, ma il breve tragitto fatto è stato fatale per il piccolo. Resta solo la mamma ancora in osservazione in ospedale, mentre gli altri turisti se la sono cavata con ferite lievi e sono già stati dimessi per tornare a bordo della crociera che si trova ancorata a Roseau.

Fonti del Ministero degli Esteri spiegano che stanno seguendo la vicenda con la massima attenzione,  e precisano che il Consolato italiano a Caracas, in stretto rapporto con Msc Crociere, sta facendo tutte le verifiche necessarie. Il console onorario a Barbados si è recato sul posto per “fornire ai connazionali coinvolti tutta la possibile assistenza”. Lo staff di Msc Crociere ha fatto sapere di essere vicina alla famiglia del bambino e di porgere le sue più sentite condoglianze.