domenica, Giugno 23, 2024
HomeSpettacoloTVCarlo Conti, commosso nel ricordare Maurizio Costanzo: "È stato un punto di...

Carlo Conti, commosso nel ricordare Maurizio Costanzo: “È stato un punto di riferimento”

La tragica scomparsa di Maurizio Costanzo non ha lasciato attoniti solo i tanti affezionati telespettatori, ma anche molti volti dello spettacolo. Durante una recente ospitata, Carlo Conti si è mostrato in lacrime nel ricordo del grande conduttore.

“È stato un punto di riferimento” – L’ultima puntata di Domenica In è stata dedicata a Costanzo, venuto a mancare nella giornata di venerdì. Ad intervenire sono stati i tanti personaggi noti che hanno conosciuto il presentatore, tra cui Conti.

Nel ricordare l’uomo, il noto volto della Rai non è riuscito a trattenere le lacrime. Parlando del legame che li univa, Carlo ha così ammesso:

“Rapporto dell’alunno di fronte al maestro, maestro vero, un faro come è stato per tanti di noi, un punto di riferimento. Però, come i veri grandi punti di riferimento, come i veri fari che non si spegneranno mai, credo che sarà sempre acceso nel cuore di chi ha avuto modo di conoscerlo, di frequentarlo e di tutti i telespettatori”.

Ha inoltre rivelato che a lui deve molto, anche la sua stessa carriera dato che è stato un maestro per lui. Inoltre, ha confessato il più granché regalo che gli ha fatto:  “La mia più bella soddisfazione professionale è stata quando mi sono ritrovato a fare la puntata speciale dei tre tenori con Gerry Scotti e Paolo Bonolis. Mi ha regalato una delle più belle soddisfazioni della mia vita”.

Nel concludere il suo intervento, Carlo Conti non ha potuto fare a meno di parlare di Maria De Filippi, la moglie di Costanzo. Il conduttore ha così aggiunto: “In questo momento l’abbraccio più grande va a questa nostra meravigliosa amica e collega”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME