domenica, Marzo 3, 2024
Home Blog

Caserta: sei arresti per corruzione in sanità

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta hanno eseguito, questa mattina, un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sei persone accusate di corruzione aggravata dal metodo mafioso. Nel mirino degli inquirenti alcuni episodi nell’ambito della sanità nella provincia di Caserta.

Stando a quanto dichiarato dagli agenti, sembrerebbe che due delle sei custodie cautelari sarebbero in carcere mentre le restanti quattro agli arresti domiciliari. Tra i destinatari delle misure cautelari vi sarebbero un imprenditore già in carcere, sempre per questioni legate alla corruzione nell’ambito del settore sanitario casertano, e alcuni funzionari dell’Asl locale.

L’indagine rientra nell’ambito di un’attività investigativa iniziata nel 2012 e che, nel tempo, ha condotto all’emissione di misure cautelari nei confronti di ben 57 indagati tra i quali imprenditori, funzionari pubblici ed esponenti politici, nonchè al sequestro di beni per un valore complessivo di circa 30 milioni di euro.