Caso Cucchi al cinema: Jasmine Trinca sarà la sorella Ilaria

0

Jasmine Trinca interpreterà il ruolo di Ilaria Cucchi, nel nuovo film di Alessio Cremonini. La vicenda si baserà sugli atti del processo ma non sarà rappresentato esso. L’attrice romana ha, appena vinto il premio come miglior attrice a Cannes per il ruolo affidatole da Sergio Castellitto in “Fortunata”.  jasmine trinca

La storia e tutto ciò che consegue la morte di Stefano Cucchi (30 anni), morto inspiegabilmente nel carcere di Regina Coeli, ha davvero coinvolto l’Italia e non solo. Molto si è scritto e si è descritto della vicenda ma molti punti ancora non sono chiari. Dal 2009 ad oggi, chi combatte per dare giustizia è la sorella Ilaria Cucchi. Jasmine Trinca ha, quindi, accettato la responsabilità del ruolo: “Io sarò la sorella Ilaria, che tra l’altro ho conosciuto in un memorial dedicato al ragazzo. Di questa misteriosa vicenda trattiamo solo la prima parte, senza scene di violenza. Mettendo in luce come ci sono state tante persone che, pur non essendo dei ‘mostri’ veri e propri, si sono alla fine comportati come tali. Il film si basa sugli atti processuali, ma non farà vedere il processo. Quella di Cucchi, è una vicenda che ha scosso persone e società e questo film potrebbe consegnare questa storia alla consapevolezza del pubblico”. 

 

ilaria cucchi
Ilaria Cucchi, sorella di Stefano Cucchi.

Le riprese del film inizieranno a fine anno. Il ruolo principale è stato assegnato tuttavia bisognerà aspettare per conoscere il nome dell’attore. Inoltre, sul mestiere performativo di attrice Jasmine Trinca ha tenuto a sottolineare: “Gli attori/ Le attrici sono tutte persone che hanno una grossa fragilità e il loro lavoro è molto spesso proprio mettere in piazza questa loro sensibilità. E solo per questo un lavoro come il nostro dovrebbe meritare rispetto. Questo certo non vuol dire che non ci debba essere la critica”.