Caso Cucchi: striscione contro il carabiniere Francesco Tedesco

A Brindisi è comparso uno striscione che condanna il carabiniere Francesco Tedesco assieme ai suoi due colleghi.

0
Palazzo di giustizia a Roma. Fonte Wikipedia
Striscione contro il carabiniere Francesco Tedesco.

Pochi giorni fa il carabiniere Francesco Tedesco ha riaperto il caso Cucchi accusando due suoi colleghi del pestaggio avvenuto prima della morte del geometra. Il gesto ha suscitato scalpore, soprattutto nella famiglia di Stefano.

Non tutti, però, hanno intenzione di perdonare Tedesco, nonostante abbia avuto il coraggio di confessare. A Brindisi è comparso uno striscione che porta la firma della Curva Sud della squadra di calcio della città: “Per l’infame nessuna pietà sei la vergogna della città. Cucchi Vive. Curva Sud Brindisi”. I tifosi in passato avevano già preso le difese di Ilaria Cucchi e anche questa volta non si sono tirati indietro. La Digos ha fatto rimuovere lo striscione disteso sul cavalcavia De Gasperi e ha avviato le indagini per rintracciare i responsabili.