giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportCalciomercatoCaso Rabiot, parla Damiani: "Ecco perché alla Juve sta trovando difficoltà"

Caso Rabiot, parla Damiani: “Ecco perché alla Juve sta trovando difficoltà”

Adrien Rabiot sta faticando a trovare spazio nell'undici della Juventus, il noto agente spiega il perché

Non è un periodo facile per Adrien Rabiot, il centrocampista francese è approdato alla Juventus tra l’entusiasmo dei tifosi ma in questo inizio di stagione sta faticando ad inserirsi nell’undici di Maurizio Sarri.

Fino a questo momento il francese ha collezionato uno spezzone di partita con il Parma alla prima giornata, due presenze dal primo minuto con Brescia e Spal e una decina di minuti nella sfida in Champions con il Leverkusen.

Ogni qual volta è sceso in campo, però, ha mostrato una condizione fisica non ottimale, poca brillantezza nei passaggi e prestazioni lontane da quelle a cui ci aveva abituati con la maglia del Paris Saint-Germain.

Oscar Damiani, noto agente di mercato, ai microfoni di Tuttosport ha spiegato il perché Rabiot stia trovando tutte queste difficoltà, situazione simile a quanto accaduto a Zinedine Zidane quando approdò alla Juventus:

“Faccio una premessa: Zidane è unico nel suo genere e Rabiot è un’altra cosa. I due giocatori non si possono paragonare come grandezza però è indubbio che per un francese il primo impatto con l’Italia comporti delle difficoltà. Soprattutto a livello di continuità: in Serie A non è sufficiente giocare a sprazzi. Zidane, dopo un periodo di adattamento, si è confermato un fuoriclasse assoluto. Auguro a Rabiot lo stesso percorso. L’ex Psg ha qualità tecniche e fisiche notevoli ma per affermarsi anche nella Juve dovrà compiere un salto di qualità a livello caratteriale”.

 

Nicola Borretti
Nicola Borretti
Classe 1995. Giornalista pubblicista. Laureato in Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione. Collaboro con Dailynews24.it, mi occupo di cronaca, attualità e sport
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME