Cassano: “Balotelli l’attaccante italiano più forte! Ho giocato con un tirchio incredibile”

0
Cassano
Antonio Cassano con la maglia della Nazionale italiana. Foto Wikimedia Commons

L’ex attaccante di Roma e Real Madrid, Antonio Cassano, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha espresso un suo pensiero su un attaccante italiano e rivelato un retroscena su un ex compagno di squadra.

Mario Balotelli? Io sono convinto che lui sia veramente forte, secondo me ad oggi è il miglior attaccante italiano“.

Immobile d’altronde in Nazionale non segna mai e contro le grandi sparisce, e poi Balotelli è molto più forte tecnicamente. Se trova un ambiente giusto può tornare a fare bene“.

Antonio Cassano ha poi parlato di Gabriel Batistuta e di un retroscena accaduto ai tempi della Roma:

I calciatori più antipatici? Due giocavano con me alla Roma, Batistuta e Marco Delvecchio. Li vedevo e mi stavano altamente sulle pa**e. Soprattutto Batistuta. Quando arrivava a Trigoria non pagava neanche il caffè e non salutava i camerieri. Era un tirchio. Guadagnava 10 milioni di euro e diceva di mettere il caffè al conto della società. Vi rendete conto?