Cassano sui Mondiali: “Lo scandalo dello scandalo!”

0
Cassano
Antonio Cassano con la maglia della Nazionale italiana. Foto Wikimedia Commons

Antonio Cassano torna a far parlare di sé e anche questa volta non la tocca piano. Ad essere entrati nel suo mirino questa volta, dopo le prestazioni di Cristiano Ronaldo, sono i Mondiali che si stanno disputando in Qatar in queste settimane.

Le critiche arrivano dal profilo social dell’ex calciatore nella rubrica Habla con Antonio e riguardano i risultati della terza giornata dei Mondiali 2022 e in particolare l’eliminazione dell’Uruguay: “Contro il Ghana c’è stato lo scandalo dello scandalo. Non si possono non dare due rigori così clamorosi. Quando dico che il VAR non serve a niente è vero. Ho visto una roba vergognosa”.

Ha poi aggiunto: “In più il VAR non chiama l’arbitro- Allora c’è qualcosa che non mi quadra, da diventar matto. Giustamente Cavani ha spaccato il VAR. Io avrei spaccato la testa a qualcun altro“.

Tra le critiche, però, spunta anche qualche complimento: “Il Senegal è la sorpresa del Mondiale anche senza Manè. Una squadra veramente ben messa in campo anche senza la sua stella. Sono contento che sta andando avanti così come il Marocco”.