Cassiera serve da mangiare ad un senzatetto e scopre che si tratta di suo padre

0

Come ogni giorno Shoshannah Hensley, 23 anni, stava lavorando alla cassa di una stazione Exxon, quando ha visto entrare un senzatetto, che già da tempo vedeva aggirarsi nelle vicinanze. Quando l’uomo ha tirato fuori un tesserino del welfare statunitense che gli dava diritto a comprare del cibo, la ragazza, leggendo il nome, non è riuscita a trattenere le lacrime e gli ha esclamato: “Tu sei mio padre!Ti sto cercando da 20 anni”.

Questa storia incredibile arriva da Post Falls, nello Stato americano dell’Idaho, dove Shoshannah ha ritrovato suo padre che era andato via da casa quando lei aveva solo 3 anni. Per anni era stata sulle sue tracce cercando di seguire i suoi spostamenti e cambi di indirizzi, ma un giorno ne aveva perso le tracce, fino a ieri. Superato lo shock iniziale, i due si sono abbracciati, hanno pianto, riso e hanno cercato di ricostruire questi anni che hanno trascorso lontani. Il padre, tentando di trattenere le lacrime, ha dichiarato che da questo momento ci sarà sempre per la figlia, costi quel che costi.