Casteldaccia: folla ai funerali delle vittime

0
fonte foto: Wikipedia

Si sono tenuti ieri i funerali delle nove vittime dell’alluvione di Casteldaccia, nella cattedrale di Palermo. Giuseppe Giordano, l’unica vittima superstite della tragedia, ha perso i suoi due bambini, la moglie e i genitori.

La bara più piccola, bianca è della piccola Rachele che aveva solo un anno, su di essa sono stati posizionati diversi peluche, con una foto della piccola vittima con su scritto “Nessuno muore sulla Terra finché vive nel cuore di chi resta”.

Nella Cattedrale era presente anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando che ha consolato i presenti e arretrato la folla che si accalcava sulle bare delle vittime.

I proprietari della villetta abusiva nel 2012 erano stati processati e condannati a 3 mesi di arresto per abusivismo edilizio in data 2010.