Catherine Zeta-Jones parla delle accuse contro il marito, Michael Douglas

0
L'attrice britannica Catherine Zeta-Jones. (Immagine di Wikipedia).

Catherine Zeta-Jones è sposata con Michael Douglas dal 2000.

L’attrice, più volte candidata a premi importanti e vincitrice del premio Oscar nel 2002, si è trovata al centro di una bufera mediatica quando agli inizi del 2018 il marito è stato accusato di molestie sessuali.

Michael Douglas aveva rilasciato una dichiarazione ancora prima che l’articolo sull’accaduto venisse pubblicato, negando le accuse. 

Catherine Zeta-Jones invece non aveva rilasciato dichiarazioni.

L’attrice ne ha discusso per la prima volta con la rivista “The Times”.

Ecco cosa ha rivelato Catherine Zeta-Jones sull’impatto dell’articolo sulla sua famiglia:

“I miei figli ed io eravamo profondamente devastati dalle accuse. Questa donna è spuntata dal nulla e accusato mio marito, anche i miei principi morali erano in discussione. Ho avuto un’importante conversazione con lui e i nostri figli e gli ho detto “Ti rendi conto che se dovesse venir fuori qualcos’altro…”

Catherine e Michael hanno due figli giovani Dylan (18 anni) e Carys (15 anni).

Catherine Zeta-Jones ha anche aggiunto che secondo lei queste accuse false non aiutino il movimento #MeToo ma lo intralcino:

“Nel caso di mio marito c’è stata un’indagine e non c’era niente che sostenesse le affermazioni della donna. Per ogni accusa che non ottiene un riscontro reale il movimento #MeToo torna indietro di 20 anni”.